Azione nazionale di rafforzamento amministrativo. Costituito il gruppo di lavoro dipartimentale

Con Decreto n. 12/2014 del 04/08/2014, il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica ha istituito il Gruppo di Lavoro per la partecipazione all'azione nazionale di rafforzamento amministrativo.

Il Gruppo di Lavoro ha il compito di realizzare attività di indirizzo, verifica e sostegno all'attuazione dei Piani di Rafforzamento Amministrativo (PRA) relativi al ciclo di programmazione 2014-2020 ed in particolare contribuisce a: fornire orientamenti e indirizzi per la redazione dei Piani - in cooperazione con le Amministrazioni titolari dei Programmi Operativi-, esprimere osservazioni, integrazioni e orientamenti per il rafforzamento dell'efficacia dei PRA e verificare l'attuazione del complesso dei Piani.
I Piani di Rafforzamento Amministrativi, previsti dalla Commissione europea nella nota ARES(2014)969811 del 20/03/2014, devono accompagnare i Programmi Operativi 2014-2020 fin dal momento del loro presentazione e sono individuati come strumenti di identificazione e trasferimento di buone pratiche, con particolare riguardo a cinque elementi chiave collegati all'uso efficace ed efficiente delle risorse europee:

  1. la capacità tecnica in termini di quantità e competenze dei responsabili della gestione degli interventi, l'Autorità di Gestione e i Dipartimenti dell'amministrazione coinvolti nella realizzazione delle operazioni;
  2. la garanzia di standard di qualità in relazione ai tempi e alle modalità di realizzazione dei principali interventi;
  3. il miglioramento di alcune funzione trasversali determinanti per la piena e rapida realizzazione delle operazioni;
  4. la massima trasparenza delle azioni collegate ai Programmi Operativi con precise indicazioni circa le modalità con per il suo conseguimento;
  5. l'individuazione dei responsabili della capacità istituzionale in ciascuna amministrazione responsabile di Programma operativo.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Decreto n. 12/2014 del 04/08/2014 sul sito Internet del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica.