• #coesione
  • #fondistrutturali
  • #convergenza
  • #2007-2013
  • #2014-2020

 

Fondi strutturali. Un ciclo di video per orientarsi nella nuova programmazione

 Notizia Mercoledì, 9 Ottobre 2013 - 10:37am
Le novità della programmazione 2014-2020 raccontate in otto video

I Fondi strutturali 2014-2020 nascono sotto il segno di alcune forti innovazioni concettuali e normative, proposte dalla Commissione agli Stati membri in risposta alle criticità riscontrate nell'attuale programmazione. La finalità di questa "riforma" è il sostegno effettivo alla Strategia Europa 2020, attraverso l'adozione di più forti princìpi di finalizzazione e di integrazione delle risorse, misurazione dei risultati, garanzia di adeguata capacità amministrativa, allargamento della governance e maggior attenzione al territorio.

Si tratta di un approccio significativamente discontinuo, che chiama tutti gli attori - in primis la Pubblica Amministrazione - ad un "salto di qualità" già in fase di redazione dei nuovi Programmi Operativi, guardando da subito alle ricadute gestionali.

Per facilitare la comprensione del cambiamento atteso, il Formez PA ha realizzato, nell'ambito del progetto Capacity SUD, otto brevi video tematici nei quali, attraverso semplici animazioni grafiche, è proposta l'"essenza" delle principali novità. In  meno di mezz'ora, seguendo il percorso suggerito, si può giungere ad una prima comprensione generale della filosofia del nuovo approccio, inquadrandone i punti chiave.

Buona visione...

Fondi Strutturali 1: dalla programmazione 2007-2013 alla programmazione 2014-2020

Fondi strutturali 2: Una matrice ma non solo

Fondi Strutturali 3: L'importanza chiave del territorio

Fondi Strutturali 4: La necessità della programmazione partenariale

Fondi Strutturali 5: Che cosa sostiene il FESR?

Fondi Strutturali 6: Che cosa sostiene il FSE?

Fondi strutturali 7: Definire i Programmi Operativi 2014-2020 - gli alberi e la foresta

Fondi Strutturali 8: Trasparenza e semplificazione amministrativa