Il Parlamento europeo approva la nuova politica di coesione

Nella seduta dello scorso 20 novembre il Parlamento europeo ha dato il suo parere positivo alla riforma della politica di coesione

In particolare il Parlamento ha approvato la proposta di disposizioni comuni sui Fondi europei, e i testi delle proposte di regolamento riguardanti il Fondo Sociale Europeo (FSE), il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e l'obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione", il sostegno del FESR all'obiettivo di cooperazione territoriale europea e il Fondo di Coesione (FC). 
Le nuove regole sulla politica di coesione dovranno essere ratificate dal Consigio dell'Unione europea.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa pubblicato sul sito Internet del Parlamento europeo.