Parte “PROGETTARE in Comune”: percorso di miglioramento organizzativo a Molfetta

La Linea PROGETTARE ha avviato, con l’Amministrazione comunale di Molfetta, a settembre 2013, Il Laboratorio “PROGETTARE in Comune”.

Il percorso, nato su richiesta dell’Amministrazione appena insediatasi, rappresenta la prima iniziativa che la Linea PROGETTARE di Capacity SUD realizza su uno dei propri filoni di attività: quello centrato sul rapporto fra politiche pubbliche e sviluppo organizzativo.

Il complesso di attività ha l'obiettivo di migliorare l’azione pubblica del Comune anche attraverso il miglioramento organizzativo e vede nel suo sviluppo diverse tipologie di azioni: quelle prettamente laboratoriali, che consistono in workshop di valutazione e progettazione partecipata; focus group di analisi organizzativa, interviste agli attori-chiave, raccolta, studio ed elaborazione di documenti.

La co-progettazione del Laboratorio è stata avviata a luglio 2013 con Sindaco, Dirigenti e funzionari del Comune di Molfetta che si trovavano a dover gestire una situazione di forte discontinuità col passato e di grande confusione organizzativa, entrambi elementi che richiedevano una revisione del disegno organizzativo e della gestione delle risorse umane.

I workshop sono stati intesi come momenti laboratoriali rivolti a target specifici dell’Amministrazione – in questa prima fase Assessori e Dirigenti – e sono stati affiancati dal lavoro desk di interviste e analisi dei documenti organizzativi su cui si è basata finora l’amministrazione. Nel primo, il 23 settembre, è stata condivisa la proposta progettuale e la sua integrazione con idee e proposte di Sindaco e Assessori. Nei due appuntamenti del 29 ottobre e 14 novembre è stato realizzato un Metaplan sulle politiche strategiche del programma di mandato della Giunta. Nel quarto, organizzato il 26 novembre, ci si è focalizzati sull’analisi organizzativa.

PROGETTARE in Comune è partito dagli assunti che: il programma di governo dell’Amministrazione dovesse essere alla base dello sviluppo organizzativo; il laboratorio fosse co-progettato dallo staff di progetto e dall'Amministrazione; che si basasse sull'ascolto - governato e strutturato - delle persone che nell'Amministrazione sono impegnate; che prevedesse un mix di strumenti e metodologie; che fosse un work in progress, flessibile e recettivo, pur dentro una cornice di processo definita.

Il supporto all’Amministrazione di Molfetta - Comune di circa 60.000 abitanti, di grande rilevanza storica, culturale ed economica nel panorama pugliese - si va realizzando in questo percorso appena avviato attraverso la sperimentazione di modalità innovative di analisi organizzativa, di empowerment delle persone e di sviluppo delle competenze. PROGETTARE in Comune non realizza “analisi dall’esterno” come consulenza che si pone fuori dal contesto e che osserva. Non produce mappe e organigrammi, ma realizza workshop di analisi partecipata e proposte che da tale analisi vengono generate e dal valore aggiunto che la condivisione determina trovano senso e possibilità di applicazione all’interno dell’organizzazione. Il tutto in una logica fortemente integrata ispirata agli obiettivi di governo con l’obiettivo finale dell’efficacia di un’organizzazione disegnata sulle politiche e sul ruolo di responsabilità delle persone, ma anche tesa a realizzare benessere organizzativo. Anche questo, non costruito attraverso sperimentazioni a sé stanti, in circoli del benessere, ma dentro la pratica del lavoro di progettazione comune del “miglioramento possibile”.

Progetto Capacity SUD

Linea A.2 - PROGETTARE

Capacitysud_progettare@formez.it