Regione Calabria: assegnati oltre un miliardo e cento milioni di euro per la programmazione 2014-2020 del Psr

Dotazione finanziaria del Psr.

La Regione Calabria, Dipartimento Agricoltura e Foreste, ha raggiunto l’accordo sull’applicazione della Politica agricola comune (Pac) 2014-2020, per quanto riguarda  la dotazione finanziaria dei Programmi di sviluppo rurale (Psr) regionali della prossima programmazione dei fondi comunitari 2014-2020.
Alla riunione romana è stata assegnata la dotazione finanziaria del Programma di sviluppo rurale della Calabria di 1.103.562.000 euro, collocando la Regione  in posizione di spicco tra le regioni a  obiettivo convergenza.
La Regione Calabria  ha espresso soddisfazione per aver salvaguardato il comparto agricolo calabrese così da poter procedere in maniera più spedita con le attività della nuova programmazione 2014-2020  nell’ottica della qualità della spesa, della valorizzazione della progettazione di qualità e della limitazione degli sprechi.
La Regione Calabria contribuirà, inoltre, anche al finanziamento di quattro Piani operativi nazionali, che riguardano il piano irriguo, la gestione del rischio, la biodiversità e la rete rurale nazionale. La Calabria, d’accordo con le altre Regioni, ha chiesto al Governo e all’Europa di escludere dal calcolo delle spese che concorrono al patto di stabilità interno, la quota di cofinanziamento regionale per lo sviluppo rurale.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa sul sito internet della Regione Calabria.