Regione Calabria: istituito uno sportello unico per le Attività Produttive.

SURAP

La Regione Calabria attraverso le 4 Azioni della Linea d'intervento 7.1.1.2 del POR Calabria FESR 2007/2013 ha iniziato un percorso di modernizzazione dell'azione amministrativa in linea con la Direttiva Europea 123/2006, relativa ai servizi nel mercato interno, che sancisce la libertà di stabilimento e la libera circolazione dei servizi dove rientrano attività in costante evoluzione come i servizi alle imprese.
In linea con il tema della capacità istituzionale la nostra Regione ha strutturato il SURAP- Sportello Unico Regionale per le Attività Produttive - quale strumento di coordinamento tra i Dipartimenti Regionali (Agricoltura, Cultura, Salute, Ambiente, Lavoro, Urbanistica, Infrastrutture e Turismo), i SUAP Comunali, le Provincie e gli Enti terzi (ASP, Vigili del Fuoco, Prefettura, etc). L'obiettivo è connetterli in una "rete unica" che uniformi e renda certi sull'intero territorio regionale i tempi di risposta alle imprese da parte della Pubblica Amministraziione (procedimento unico). La Regione, con l'azione 4.1, realizza un sistema informativo  regionale SUAP, a norma del DPR 160/2010, per la gestione telematica dei procedimenti che riguardano il SUAP al quale partecipano tutti i Soggetti pubblici interessati con una sezione a disposizione dei Comuni, delle Province, delle ASI e della Regione per la promozione ed informazione territoriale.
Il SURAP, anche utilizzando l'apposita sezione del Sistema Informativo Regionale SUAP, intende realizzare un altro strumento di forte innovazione: l'Osservatorio Economico e di Marketing Territoriale, una struttura idonea a fornire all'Ente Regione ed al tessuto socio-economico calabrese tutta una serie di servizi di supporto alla programmazione. Tramite la creazione di un'unità di Competenze, intesa come centro di raccolta e di sintesi delle diverse Banche Dati e di Settore, ma anche di sviluppo del territorio, grazie ad una serie di informazioni e di assistenza sulle caratteristiche economiche ed imprenditoriali delle diverse aree della Calabria,  promuove l'attrazione di nuovi investimenti.