In Regione Campania COMUNICAPOR: consultazione pubblica per la strategia di comunicazione PO FESR 2014-2020

Favorire il coinvolgimento dei cittadini e di tutti i soggetti del territorio regionale, nello spirito degli orientamenti della Commissione sul ruolo strategico dei processi partecipativi nella nuova programmazione dei Fondi Strutturali e d’Investimento europei.

Si chiama COMUNICAPOR ed è la consultazione pubblica on line sulla strategia di comunicazione del PO FESR 2014-2020, attualmente in corso di realizzazione sul sito web http://porfesr.regione.campania.it/.

Un’iniziativa - promossa dall’Autorità di Gestione del Programma Operativo FESR 2007-2013 della Regione Campania in collaborazione con FormezPA – con aspetti anche innovativi perché per la prima volta viene stimolata una maggiore integrazione tra amministrazione e cittadini su “come meglio comunicare” alla collettività le opportunità, il ruolo e l’importanza dei programmi operativi regionali delle nuove politiche di coesione.

Le nuove norme in materia di informazione e comunicazione, contenute negli articoli 115-117 e nell'allegato XII del Regolamento UE  N. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013, stabiliscono infatti a carico degli Stati membri e delle Autorità di Gestione “la responsabilità di  elaborare strategie di comunicazione, informare i potenziali beneficiari in merito alle opportunità di finanziamento nell'ambito dei programmi operativi e pubblicizzare presso i cittadini dell'Unione il ruolo e le realizzazioni della politica di coesione e dei fondi mediante azioni di informazione e comunicazione sui risultati e sull'impatto dei programmi operativi.”

Un buon numero di accessi (1396 utenti per 1.734 sessioni, il 50% delle quali provenienti dal territorio campano) e la categoria “grande pubblico” in testa alla lista dei contributi: questi i dati all’11 maggio dell’Ideario, la prima fase della consultazione che si concluderà il 20 maggio e  che ha come obiettivo la raccolta di idee e proposte utili a migliorare le azioni di informazione, comunicazione e pubblicità degli interventi da realizzare con il PO FESR 2014-2020.

Dall’1 al 15 giugno sarà invece disponibile, sempre nella pagina dedicata alla consultazione sul sito tematico del PO FESR Campania 2014-2020, un questionario di approfondimento degli spunti emersi nella prima fase, finalizzato a strutturare e meglio qualificare le effettive esigenze informative e di comunicazione espresse dai cittadini e dai portatori di interesse pubblici e privati.

L’articolazione su due livelli della consultazione ha quindi l’obiettivo di favorire la partecipazione attiva dei cittadini e allo stesso tempo di coinvolgere coloro che con differenti conoscenze e competenze - altre amministrazioni pubbliche, stakeholder pubblici e privati, associazioni, istituzioni- sono interessati, sia all’interno che all’esterno dell’amministrazione regionale, dal processo di attuazione degli interventi cofinanziati dal PO FESR nel ciclo di programmazione 2014-2020 nel territorio campano.  

Tutti i contributi ricevuti saranno valutati e utilizzati nel percorso di redazione del documento di strategia di comunicazione 2014-2020 del PO FESR per orientare la definizione delle azioni di comunicazione da realizzare. Un report sintetico contenente i dati finali sulla partecipazione e le principali indicazioni ricavabili a partire della proposte raccolte con la consultazione sarà pubblicato sul sito http://porfesr.regione.campania.it.